People meet in pallets

Menzione Speciale - Instanthouse Social Club | 2011

L’ambizione del progetto e quella di contribuire, con una serie di interventi puntuali, alla creazione di una rete di sviluppo e di relazioni.

L’edificio è un “service box” che inizialmente sarà operativo durante l’EXPO di Milano e successivamente entrerà nella vita quotidiana del quartiere.

Due sono le parole-chiave: sostenibilità e flessibilità,  realizzate attraverso un modulo facilmente reperibile, ovvero il pallet.

I pallet hanno ci hanno guidato durante tutta la fase di progettazione, fino alla definizione di alcuni elementi strutturali e di arredo che son sono stati combinati in modo diverso per creare quattro edifici, tutti con usi flessibili: dal laboratorio al piccolo mercato, dal punto informazioni alla struttura ricettiva, dalla scuola di cucina allo spazio eventi di vicinato.

cliente: FederlegnoArredo e Politecnico di Milano.

concorso: Istant House – Social Club.

luogo: Milano, Italia.

anno: 2011.

team: Francesca Babbi, Arianna Balboni, Erblin Berisha, Thomas Malaguti, Marco Marchini, Luca Pinnavaia, Daniele Steffan, Gianluca Savio.

risultato: Menzione speciale, pubblicazione e esposizione.

torna ai lavori